Oncologia & Nutrizione

Nutrizione parenterale nei malati terminali: l’esperienza di un ospedale greco

Somministrare la nutrizione parenterale totale (TPN) nei malati terminali di cancro non è una terapia da considerarsi ‘esagerata’. Una volta presa la decisione di condurre una TPN su ...

Approfondisci
HPN: iperglicemia la complicanza più frequente nei pazienti con cancro gastrointestinale

La complicanza più frequente tra i pazienti con tumore gastrico trattati con la nutrizione parenterale domiciliare (HPN) è l’iperglicemia. Per questo, è importante porre maggiore ...

Approfondisci
Nutrizione parenterale domiciliare non comporta un onere sostanziale per il paziente

L’uso della nutrizione parenterale domiciliare nei pazienti oncologici con ostruzione intestinale maligna che hanno perso la loro autonomia nutrizionale e hanno sviluppato insufficienza ...

Approfondisci
Servono nuovi strumenti per valutare lo stato nutrizionale dei pazienti

Come si valuta lo stato nutrizionale della popolazione e delle persone in base alle diverse condizioni patologiche? Secondo uno studio condotto da un gruppo di ricercatori spagnoli gli strumenti ...

Approfondisci
Nutrizione parenterale: identificati i fattori di rischio per le infezioni

Un gruppo di ricercatori giapponesi ha identificato i fattori predittivi del rischio di infezioni del sangue nei pazienti affetti da cancro che si alimentano attraverso nutrizione parenterale a ...

Approfondisci
Progetto Force: Sara Pilotto spiega come costruire un valido percorso integrato per la cura dei tumori

Una presa in carico del paziente oncologico a 360°, analizzando aspetti che spesso non vengono presi in considerazione nel percorso di cura come condizione psicofisica e nutrizionale del ...

Approfondisci
LMA: effetti positivi nutrizione parenterale durante chemioterapia per indurre remissione

Rispetto a non implementare alcun intervento o implementare un intervento minimo, l’uso frequente della nutrizione parenterale (PN) preserverebbe meglio il peso corporeo nei pazienti con ...

Approfondisci
Ostruzione intestinale maligna: PN spesso non usata in modo appropriato

Alcuni pazienti non sarebbero appropriatamente avviati alla nutrizione parenterale, un trattamento che contribuisce a prolungare la sopravvivenza e a ridurre la perdita di peso, anche se potrebbe ...

Approfondisci
Tumore gastrico: ruolo HPN nei pazienti malnutriti con cancro non operabile/metastatico

La nutrizione parenterale domiciliare (HPN) nei pazienti malnutriti affetti da tumore dello stomaco non operabile/metastatico, che si sottopongono a chemioterapia, è un intervento semplice ed ...

Approfondisci
Ostruzione dovuta a tumore: l’importanza della nutrizione parenterale per i pazienti

La nutrizione parenterale dovrebbe essere presa in considerazione in pazienti selezionati che beneficiano dei trattamenti palliativi standard per l’ostruzione causata da un tumore e che non ...

Approfondisci