Oncoematologia

“Mieloma ti sfido”, per far sentire i pazienti meno soli

Come nella scherma, nella battaglia contro il mieloma multiplo il paziente deve essere sempre pronto a portare a segno una stoccata sulla malattia. Nasce da questa similitudine la campagna di ...

Approfondisci
Leucemia mieloide cronica ed imatinib: incremento dosaggio standard o aggressivo?

Nel 2007 è stato condotto uno studio prospettico allo scopo di paragonare un incremento aggressivo dei dosaggi (gruppo B. 123 pazienti) con l’incremento standard dei dosaggi proposto ...

Approfondisci
Leucemia linfoblastica acuta, linfocitica cronica e a cellule capellute e secondi tumori

Il miglioramento della sopravvivenza nella leucemia linfocitica è stato accompagnato dalla comparsa di secondi tumori primari. Sulla base dello Swedish Family Cancer Database sono state ...

Approfondisci
Disturbi ematologici: eculizumab post-trapianto contro emolisi e trombosi

L’emoglobinuria parossistica notturna (PNH) si osserva spesso nel contesto dell’anemia aplastica e delle sindromi mielodisplastiche, ed è associata ad emolisi ed incremento degli eventi ...

Approfondisci
Leucemia linfatica: ok del NICE a combo venetoclax-rituximab

Il National Institute for Health and Care Excellence del Regno Unito (NICE) ha rilasciato una valutazione finale positiva, raccomandando che venetoclax in combinazione con rituximab venga reso ...

Approfondisci
Leucemia linfoblastica acuta in adolescenti e giovani adulti: nuovo regime di riferimento

Alcuni studi retrospettivi hanno suggerito che gli adolescenti più grandi ed i giovani adulti (YAYA) con leucemia linfoblastica acuta vadano incontro a migliori tassi di sopravvivenza se il ...

Approfondisci
Leucemia linfoide cronica ed immunità antivirale

La leucemia linfoide cronica rappresenta la più comune forma di leucemia dell’adulto nelle popolazioni caucasiche, ed è caratterizzata da una riduzione dell’immunità anti-infettiva. ...

Approfondisci
Leucemia mieloide cronica, TKI e rischio cardiovascolare

Sono stati osservati diversi eventi cardiovascolari nei pazienti con leucemia mieloide cronica trattati con inibitori della tirosin-chinasi (TKI) di seconda generazione. E’ stato dunque ...

Approfondisci
Leucemia mieloide acuta: recupero rapido piastrine dopo chemioterapia come marcatore positivo

Non sono mai stati identificati sinora fattori prognostici clinici definiti dei benefici della chemioterapia induttiva basata sulla dercitabina nei pazienti anziani con leucemia mieloide acuta di ...

Approfondisci
Leucemia linfoide cronica: efficace trattamento sequenziale GA101-ibrutinib-bendamustine

L’obintuzumab (GA101) e l’ibrutinib presentano un’efficacia eccellente nel trattamento della leucemia linfoide cronica. Le indagini precliniche ed un profilo di sicurezza complementare ...

Approfondisci