Oncoematologia

Leucemia linfoblastica acuta: ruolo del trapianto di staminali nell’era CART

La terapia basata sulle cellule T con recettore per l’antigene chimerico CD19 (CART) ha rivoluzionato il trattamento dei pazienti con tumori maligni ematologici recidivanti o refrattari, e ...

Approfondisci
Leucemia acuta infantile, trapianto di staminali e retinite da citomegalovirus

La retinite da citomegalovirus (CMVR) può intervenire a seguito di un trapianto di cellule staminali allogeniche (HSCT), ma poco è noto sulla sua incidenza, sulle strategie per la sorveglianza ...

Approfondisci
Leucemia linfocitica cronica, trasfusioni e fattori scatenanti

La più recente revisione delle linee guida pediatriche ha proposto una soglia emoglobinica restrittiva di 70 g/l per le trasfusioni eritrocitarie in generale, ma una soglia di 100 g/l in caso di ...

Approfondisci
Leucemia linfocitica cronica ad alto rischio e trapianto allogenico

Nell’era degli inibitori delle cascate, il numero di trapianti di cellule staminali allogeniche per la leucemia linfocitica cronica continua a diminuire, e questo approccio dovrebbe essere ...

Approfondisci
Leucemia linfoblastica acuta refrattaria o recidivante: efficace inotuzumab ozogamicina

L’inotuzumab ozogamicina (InO) è un farmaco anticorpo-coniugato impiegato negli adulti con leucemia linfoblastica acuta a precursori B-cellulari (PCB) recidivante-refrattaria. Lo studio ...

Approfondisci
Leucemia acuta e trattamento della tromboembolia venosa

La sicurezza ed efficacia del trattamento della tromboembolia venosa nei pazienti con leucemia acuta non è stata ancora ben compresa, e la strategia terapeutica ottimale è poco chiara. E’ ...

Approfondisci
Leucemia acuta e chemioterapia intensiva: efficace profilassi antibatterica con levofloxacina

L’incidenza della neutropenia febbrile nei pazienti leucemici a seguito della chemioterapia induttiva o di consolidamento è elevata. Diverse linee guida raccomandano l’uso di un ...

Approfondisci
Leucemia mieloide cronica ed esiti della sospensione imprevista dei TKI

E’ stato condotto uno studio con lo scopo di esplorare la prognosi nel mondo reale derivante dalla sospensione degli inibitori della tirosin-chinasi (TKI) nei pazienti con leucemia mieloide ...

Approfondisci
Leucemie e linfomi: educazione strutturata con DVD contro le ansie del paziente

Molti fattori possono interferire con la capacità del paziente di gestire una nuova diagnosi oncologica. Il metodo con cui viene praticata l’educazione potrebbe migliorare la soddisfazione su ...

Approfondisci
Leucemia mieloide acuta: correlazione fra affaticamento e livelli citochine

Gli stati di affaticamento correlati ai tumori (CRF) rappresentano una lamentela altamente prominente ed un sintomo disabilitante nei pazienti oncologici, e sono probabilmente influenzati dalle ...

Approfondisci