Neuroscienze & patologie neurodegenerative

Depressione nel Parkinson. Terapia bright light efficace anche a intensità minore

(Reuters Health) – Una nuova ricerca olandese sostiene che, nel trattamento della depressione maggiore nelle persone con Malattia di Parkinson, la terapia della bright light non sia più ...

Approfondisci
Cuore e cervello, stessi fattori di rischio

(Reuters Health) – Un recente studio dell’Università di Edimburgo indica che le persone con fattori di rischio vascolare per cardiopatia, come diabete, ipertensione e obesità, potrebbero ...

Approfondisci
Cuore e cervello, stessi fattori di rischio

(Reuters Health) – Un recente studio dell’Università di Edimburgo indica che le persone con fattori di rischio vascolare per cardiopatia, come diabete, ipertensione e obesità, potrebbero ...

Approfondisci
Nessun legame fra fumo e rischio demenza?

Sembrerebbe non sussistere alcun legame causale fra il fumo e la demenza. Lo suggerisce una ricerca che ha seguito più di 500 adulti di età avanzata per una media di 11 anni, nella quale per ...

Approfondisci
Ictus: videogame unico migliora funzionalità nei sopravvissuti

I sopravvissuti ad un ictus con deficit gravi potrebbero essere in grado di riacquistare funzionalità, talora anche dopo anni di immobilità, mediante un nuovo dispositivo basato su un ...

Approfondisci
Paralisi cerebrale infantile: chirurgia multilivello migliora deambulazione

La deambulazione dei bambini con paralisi cerebrale migliora a seguito di un trattamento chirurgico multilivello (MLS), ma purtroppo non accade lo stesso con la perdita di funzionalità motoria a ...

Approfondisci
Neurologia: “sindrome da demenza pugilistica’” o Alzheimer?

(Reuters Health) – I neurologi che studiano i cervelli danneggiati dei pugili e di altri atleti hanno da tempo individuato una patologia legata a lesioni alla testa denominata “sindrome da ...

Approfondisci
Ictus: maggiore BMI migliora la sopravvivenza

Un maggiore BMI è associato ad una minore mortalità nei pazienti con ictus, un fenomeno talora chiamato “il paradosso dell’obesità”. Lo rivela lo studio FAST-MAG, condotto su più di ...

Approfondisci
Epilessia del lobo temporale: migliori esiti chirurgici con la resezione piriforme-corticale

La probabilità che un paziente rimanga libero da attacchi epilettici a seguito di un intervento chirurgico per epilessia del lobo temporale sono maggiori se la procedura include una resezione ...

Approfondisci
Morbo di Alzheimer: rischio relativo multigenerazionale

Andare al di là dei parenti di primo grado includendo nonni, cugini, zii ed altri membri della famiglia meno stretti potrebbe fornire un quadro più chiarodel rischio individuale di morbo di ...

Approfondisci