Neuroscienze & patologie neurodegenerative

Concussione nell’adolescente: rischio sclerosi multipla raddoppiato a 15 anni

Le persone che durante l’adolescenza subiscono una concussione presentano un significativo rischio di sclerosi multipla nelle fasi successive della vita, ed in particolare a 15 o più anni di ...

Approfondisci
Sclerosi multipla progressiva primaria: ocrelizumab riduce uso sedia a rotelle

I dati a lungo termine dello studio ONTARIO, condotto su 732 pazienti con sclerosi multipla progressiva primaria (PPMS) trattati con ocrelizumab, dimostrano che a distanza di 6,5 anni, gli esiti ...

Approfondisci
Alzheimer o Malattia di Lewy? L’andatura rivela la patologia neurodegenerativa

(Reuters Health) –  I pazienti affetti da Malattia da Alzheimer hanno un’andatura diversa da quelli che soffrono di Demenza a corpi di Lewy. E’ quanto ha messo in luce uno ...

Approfondisci
Evobrutinib: partono due studi di fase 3 per valutare l’efficacia sulla SMR

Dopo il successo dello studio di fase 2 presentato al congresso ECTRIMS 2019, Merck ha dato il via, a settembre, a due studi registrativi di fase 3 (EVOLUTION RMS 1 e 2) per valutare ...

Approfondisci
Cladribina, un “farmaco di scelta” per la gestione di una malattia complessa

In occasione del congresso ECTRIMS 2019, i risultati delle ricerche presentate al simposio satellite Merck, Sustained control of MS: what we have learned?, mostrano come la sclerosi multipla (SM) ...

Approfondisci
Cladribina: confermate l’efficacia e la sicurezza a lungo termine

Epidemiologia, genetica, patologia, immunologia, e nuove soluzioni terapeutiche. La sclerosi multipla a 360 gradi è stata l’oggetto del 35esimo congresso dell’ European Committee for ...

Approfondisci
Gamba neuroprotesica ripristina sensibilità ed allevia dolore arto fantasma

Una protesi di arto inferiore che funziona tramite impianti neurali allo scopo di ripristinare il feedback sensoriale si è dimostrata in grado di migliorare la velocità di deambulazione e la ...

Approfondisci
PML da natalizumab in calo in Francia

Nei pazienti che assumono natalizumab per la sclerosi multipla l’incidenza della leucoencefalopatia multifocale progressiva (PML) è calata significativamente sul territorio francese a seguito ...

Approfondisci
Nuove linee guida sull’emicrania pediatrica

Per la prima volta dal 2004 AAN ed AHS hanno aggiornato e proprie linee guida per il trattamento e la prevenzione delle emicranie in bambini ed adolescenti. Le novità nell’edizione del 2019 ...

Approfondisci
Demenza: per il caregiver il prezzo è il sonno

(Reuters Health) – I caregiver che si occupano di pazienti con demenza non dormono quanto altri adulti della stessa età. In un’analisi dei dati combinati di 35 precedenti studi, un gruppo di ...

Approfondisci