Neuroscienze & patologie neurodegenerative

Cognizione normale nei neonati esposti a Zika senza microcefalia

Lo sviluppo cognitivo dei neonati esposti in fase prenatale al virus Zika ma senza microcefalia è simile a quella dei neonati non esposti al virus, come emerge da uno studio condotto su 65 ...

Approfondisci
Morbo di Alzheimer: raro reperto genetico aiuta nella ricerca di terapie

La presenza di due copie di una rara mutazione genetica potrebbe aver ritardato di tre decenni l’insorgenza del morbo di Alzheimer in una donna a rischio per una forma precoce ereditaria di ...

Approfondisci
Sintomi di insonnia legati ad ictus ed infarto

I sintomi dell’insonnia sono associati ad un incremento del rischio di ictus, infarto miocardico ed altre patologie cardio-cerebro-vascolari (CCVD), come dimostrato da uno studio prospettico ...

Approfondisci
Alzheimer: evitare errori nella diagnosi con una risonanza magnetica

(Reuters Health) – L’imaging con risonanza magnetica (MRI) permette di distinguere le lesioni cerebrali dovute alla Malattia di Alzheimer dalle lesioni cerebrali traumatiche che ...

Approfondisci
Emicrania resistente: fremanezumab riduce attacchi

Il farmaco per la prevenzione dell’emicrania noto come fremanezumab, un anticorpo monoclonale umanizzato mirato contro il CGRP, risulta efficace e ben tollerato in alcuni dei pazienti con ...

Approfondisci
Demenza: tratti della personalità degli adolescenti indicano rischio futuro?

Una personalità calma, rigorosa e matura durante l’adolescenza è stata associata ad un minor rischio di demenza nelle fasi successive della vita, come suggerisce una ricerca effettuata su ...

Approfondisci
Enetrovirus implicato nella mielite flaccida acuta

L’enterovirus è la probabile causa della devastante patologia pediatrica nota come mielite flaccida acuta (AFM), un’entità patologica simile alla poliomielite che può esitare nella ...

Approfondisci
Demenze: associazione tra risvegli notturni e accumulo di beta-amiloide

(Reuters Health) – I disturbi del sonno rendono il cervello più incline all’accumulo di beta amiloide, poiché favoriscono la sintesi di questa proteina e ne inibiscono la rimozione. ...

Approfondisci
Congresso SIN: l’impegno di Merck nella sclerosi multipla

La 50esima edizione del congresso SIN si è tenuta a Bologna tra il 12 e il 15 ottobre e ha visto la partecipazione di circa 2.500 esperti. Merck ha organizzato in questa occasione due simposi: ...

Approfondisci
Parkinson: il rischio è maggiore per le persone con disturbo bipolare

(Reuters Health) – Diversi studi hanno suggerito un’associazione tra disturbo bipolare e Malattia di Parkinson. Una recente metanalisi, pubblicata dalla rivista JAMA Neurology, ha ...

Approfondisci