Home » HIV

HIV

Hiv polifarmacoresistente: impatto clinico ed economico dell’ibalizumab

E’ stata effettuata una proiezione di esiti clinici, rapporto costo/beneficio ed impatto sul budget dell’ibalizumab accompagnato da una terapia di contorno ottimale (OBR) nei soggetti con Hiv ...

Approfondisci
Hiv: fattori di rischio in gravidanza e complicazioni del parto

E’ stato condotto uno studio atto a paragonare i fattori di rischio di esiti negativi della gravidanza fra donne con infezione da Hiv e donne della popolazione generale danese, stimando anche ...

Approfondisci
Hiv e steatosi epatica non alcolica: applicazione delle linee guida

Le attuali linee guida raccomandano l’uso di un algoritmo diagnostico per valutare la gravità della malattia nei casi di sospetta steatosi epatica non alcolica (NAFLD). Un recente studio ha ...

Approfondisci
Hiv: soppressione virale meno probabile nei giovani

Circa un giovane statunitense su 3 con diagnosi di Hiv inizierà la terapia antiretrivirale, e meno di uno su 8 otterrà la soppressione virale. Ciò evidenzia la necessità di coinvolgere i ...

Approfondisci
Hiv: compressa D/C/F/TAF  trattamento efficace ad introduzione rapida

La combinazione in una singola compressa di darunavir/cobicistat/emtricitabina/tenofovir alafenamide (D/C(F/TAF) risulta efficace nel trattamento nelle infezioni da Hiv di nuova diagnosi prima ...

Approfondisci
Hiv: elevato rischio di viremia post-parto nelle donne con infezione perinatale

Il rischio di viremia post-parto è elevato nelle donne con infezione perinatale da Hiv, ed un’età giovanile all’atto del concepimento, la viremia pre-concepimento e l’immunosoppressione ...

Approfondisci
Hiv: alcuni uomini riportano erroneamente la soppressione virale

La maggior parte degli uomini con Hiv sa se la carica virale nel proprio sangue è sufficiente a renderlo contagioso, ma un recente studio ha suggerito che un uomo su 5 potrebbe pensare ...

Approfondisci
Hiv: impatto dell’inizio immediato della terapia sulla soddisfazione del paziente

La terapia antiretrovorale immediata sta divenendo una politica diffusa in molte nazioni, ed è plausibile che il passaggio dalla terapia antiretrovirale ritardata a quella immediata possa ...

Approfondisci
Hiv: combinazione di 4 farmaci efficace a lungo termine per la soppressione virale

La combinazione in monosomministrazione di darunavir, cobicistat, emtricitabina e tenofovir alafenamide (D/C/F/TAF), risulta efficace per la soppressione virale a lungo termine nei pazienti con ...

Approfondisci
Associazione fra disturbi della memoria ed Hiv cronico nell’era degli antiretrovirali

Nonostante i recenti progressi in campo farmacologico, vengono ancora spesso riportati deficit della memoria nei pazienti con Hiv. E’ stata condotta una revisione sistematica della ...

Approfondisci
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista: