Disturbi dell’umore

Depressione: stimolazione cerebrale favorisce creatività

L’applicazione di una debole corrente elettrica all’area frontale del cervello favorisce la creatività e potrebbe portare ad un metodo innovativo di trattare la depressione. Secondo un ...

Approfondisci
Ansia: le insidie degli studi sugli antidepressivi

La vasta maggioranza degli studi che valutano l’efficacia degli antidepressivi per il trattamento dei disordini d’ansia giudicati positivi dalla Food And Drugs Administration (FDA) ...

Approfondisci
Abusi infantili: relazioni sane prevengono depressione

I sopravvissuti ad abusi infantili che istituiscono relazioni romantiche stabili potrebbero anche constatare che queste relazioni aiutano a proteggere dalla depressione. Questa conclusione deriva ...

Approfondisci
Desiderio di alcool sotto controllo grazie alla D-cicloserina

L’aggiunta di D-cicloserina alla terapia comportamentale per l’alcoolismo riduce il desiderio di alcool dopo una sola seduta. È questa la conclusione a cui è giunto uno studio canadese ...

Approfondisci
Psicosi giovanile: alterazioni della materia bianca possono rivelare vulnerabilità alla malattia

(Reuters Health) – Negli adolescenti con esperienze psicotiche si evidenziano alcune differenze nella materia bianca cerebrale: le anomalie della connettività possono rappresentare una ...

Approfondisci
Depressione materna: il rischio sono i problemi comportamentali nei figli

(Reuters Health) – Uno studio francese ha osservato che i bambini hanno più possibilità di sviluppare problemi comportamentali o emotivi se le loro madri sono depresse croniche, anche se ...

Approfondisci
Depressione ed ansia aumentano i tassi di nuovi ricoveri

Depressione, ansia e demenza sono associate ad un maggior tasso di nuovi ricoveri entro 30 giorni a seguito di un primo ricovero per insufficienza cardiaca, infarto miocardico acuto o polmonite: ...

Approfondisci
L’inquinamento aumenta i sintomi d’ansia

I sintomi d’ansia clinicamente significativi risultano incrementati in conseguenza dell’esposizione al particolato fine dell’inquinamento atmosferico, a prescindere dalla presenza di ...

Approfondisci
Disordine ossessivo-compulsivo connesso a schizofrenia e disordine bipolare

I pazienti con disordine ossessivo-compulsivo sembrano presentare un elevato rischio di schizofrenia e disordini bipolari e schizoaffettivi e lo stesso vale per i loro parenti, compresi nonni e ...

Approfondisci
Depressione e diabete aumentano il rischio di demenza

Depressione e diabete aumentano, ciascuno in modo indipendente, il rischio di sviluppare demenza, ed avere entrambe le patologie pone un rischio maggiore, soprattutto nei soggetti al di sopra dei ...

Approfondisci