Disturbi dell’umore

Tumori: consapevolezza migliora depressione ed ansia

Alcuni interventi basati sulla consapevolezza migliorano significativamente depressione ed ansia correlate ad una diagnosi oncologica. Secondo Mei-Fen Zhang della Sun Yat-sen University di ...

Approfondisci
Depressione: costi e impatto sociale troppo elevati

Quattro miliardi di euro l’anno in Italia, 92 miliardi in Europa. Questo il costo sociale della depressione inteso come ore lavorative perse. Secondo il Rapporto OsMed 2013, presentato ...

Approfondisci
Depressione maggiore: altamente efficace fototerapia

La combinazione del trattamento con luce brillante ed antidepressivi migliora significativamente la depressione maggiore non stagionale e la fototerapia, da sola, risulta più efficace della ...

Approfondisci
Tendenze suicide in un prescolare su 10

Circa un bambino su 10 in età pari a 3 anni potrebbe manifestare pensieri o tendenze suicide, e queste permangono sino alla media età infantile in 3 casi su 4, specie per coloro affetti da ...

Approfondisci
Tempo davanti ad uno schermo non connesso a depressione giovanile

I giovani che trascorrono molto tempo guardando la TV o lo schermo di un computer potrebero risultare maggiormente depressi rispetto a quelli che se ne astengono completamente, ma i bambini che ...

Approfondisci
Infiammazione stimola sintomi depressivi

Un recente studio supporta il legame sussistente fra infiammazione e depressione, e si va ad aggiungere alla letteratura in materia associando l’infiammazione a specifici sintomi depressivi, ...

Approfondisci
Ansia e depressione nei neopapà: colpito 1 su 10

Anche i neopapà possono essere destabilizzati dall’arrivo di un bebè. Un papà su 10 può infatti essere colpito da ansia e depressione per l’arrivo di un nuovo nato. A rivelarlo è ...

Approfondisci
Olanzapina nel trattamento a lungo termine del disordine bipolare

Evidence summaries 25.3.2009 LIVELLO EVIDENZE = C L’olanzapina può prevenire ulteriori alterazioni dell’umore nei pazienti che hanno risposto all’olanzapina stessa durante un primo ...

Approfondisci
Sensi di colpa connessi a depressione ricorrente

Nei pazienti che sono in remissione dalla depressione maggiore e che tendono ad incolpare sé stessi piuttosto che gli altri, alcune particolari regioni del cervello sono caratterizzate da ...

Approfondisci
Morte dei genitori nell’infanzia aumenta rischio suicidio

Perdere un genitore durante l’infanzia, a prescindere dalla causa, è associato ad un incremento del rischio di suicidio per l’orfano per almeno 25 anni dopo l’esperienza traumatica. Il ...

Approfondisci