Colesterolo & coronaropatie

Integratori alimentari proteggono dalle malattie cardiovascolari? Niente evidenze certe…

Non sussistono solide evidenze del fatto che assumere uno qualsiasi di 16 integratori nutrizionali o seguire una dieta a basso contenuto di sale e grassi saturi o ad elevato contenuto di grassi ...

Approfondisci
Un posto per i PCSK9-inibitori fra diabete e coronaropatie

Alcuni dati di recente pubblicazione indicano che il PCSK9-inibitore iniettabile noto come alirocumab risulta più conveniente nei soggetti con coronaropatie acute e colesterolo LDL incontrollato ...

Approfondisci
Morte improvvisa e coronaropatie all’autopsia: frequenti cicatrici da vecchi infarti

In due quinti dei casi di morte improvvisa extraospedaliera per cause cardiache (SCD) su soggetti con coronaropatie precedentemente ignote scoperte all’autopsia potrebbero essere coinvolte ...

Approfondisci
Cardiopatie congenite nei giovani e rischio cancro

(Reuters Health) – Bambini e giovani adulti affetti da cardiopatie congenite, presentano un maggior rischio di sviluppare il cancro, secondo quanto emerge da uno studio svedese pubblicato ...

Approfondisci
Rischio di emorragia intracerebrale con colesterolo LDL molto basso

(Reuters Health) – Livelli molto bassi di colesterolo legato alle lipoproteine a bassa densità (LDL) si associano a un aumento del rischio di emorragia intracerebrale (ICH). L’evidenza ...

Approfondisci
Fibrillazione atriale: meglio duplice terapia antitrombotica per la PCI

Nei pazienti con fibrillazione atriale sottoposti a PCI per una coronaropatia acuta, l’opzione terapeutica di scelta consiste in un regime antitrombotico composto da un nuovo anticoagulante ...

Approfondisci
Sospensione dell’aspirina dopo la PCI: nuovi studi

Due nuovi studi asiatici hanno dimostrato che una breve durata della duplice terapia antipiastrinica (DAPT) seguita da un trattamento prolungato con una monoterapia con un P2Y12 inibitore ...

Approfondisci
STEMI: fumo incrementa il rischio, specie nelle giovani donne

Il fumo incrementa il rischio di STEMI in ambo i sessi, ma le fumatrici vanno incontro ad un incremento del rischio ancora maggiore rispetto al sesso maschile, specialmente al di sotto dei 50 ...

Approfondisci
Coronaropatie acute: ruolo del sesso nella duplice terapia antipiastrinica

L’effetto del sesso sull’uso della duplice terapia antipiastrinica (DAPT) nel trattamento delle coronaropatie acute non è ben chiaro. E’ stata dunque condotta una revisione della ...

Approfondisci
Ruolo della CTA nella terapia ipolipidemizzante

E’ stata condotta una revisione della letteratura allo scopo di riassumere lo status della CTA coronarica nella valutazione delle placche coronariche e discutere la capacità della CTA ...

Approfondisci