Asma & BPCO

Asma: se “imparata” a scuola, i bambini la gestiscono meglio

(Reuters Health) – I bambini in età scolare con asma che ricevono in classe un’educazione sulla gestione della propria condizione, vedono ridurre le probabilità di avere attacchi, di ...

Approfondisci
BPCO ed escursione diaframmatica: stretch diaframmatico o rilascio manuale?

La BPCO danneggia la funzionalità del diaframma ponendolo in una situazione di svantaggio meccanico, accorciando la sua lunghezza operativa e cambiando la connessione meccanica fra le sue varie ...

Approfondisci
BPCO e ventilazione non invasiva, riacutizzazioni e terapia intensiva

E’ stato condotto uno studio allo scopo di accertare se i pazienti con BPCO possano ricevere in sicurezza la ventilazione non invasiva al di fuori del contesto della terapia intensiva. Sono ...

Approfondisci
Asma: antibiotici connessi a degenze più prolungate

L’uso di antibiotici nei pazienti ricoverati per asma riacutizzato potrebbe portare ad un prolungamento della degenza ed all’aumento dei costi, senza alcuna riduzione nel rischio di ...

Approfondisci
BPCO: un’aspirina al giorno limita le riacutizzazioni

Un’aspirina al giorno sembra ridurre il rischio di riacutizzazioni ed apporta anche altri benefici nei pazienti con BPCO. Lo suggerisce lo studio SPIROMICS, condotto su quasi 1.700 soggetti da ...

Approfondisci
L’asma infantile nei bambini di città

L’asma nei bambini dei centri cittadini è spesso grave e difficile da controllare. La residenza nelle aree povere ed urbane conferisce un incremento della morbidità dell’asma anche tenendo ...

Approfondisci
Asma: contributo degli eosinofili al rimodellamento delle vie aeree

Gli eosinofili svolgono un ruolo importante nella fisiopatologia dell’asma, essendo implicati nel danno epiteliale a carico delle vie aeree e nel rimodellamento delle loro pareti. Un recente ...

Approfondisci
Asma infantile: temperatura aria espiratoria per monitorare il controllo

E’ stato proposto l’uso della temperatura dell’aria espiratoria (EBT) come marcatore non invasivo dell’infiammazione delle vie aeree nei soggetti asmatici, ma non sono state condotte ...

Approfondisci
Asma allergico infantile: inutile valutazione vitamina D3

L’asma rappresenta una comune patologia infiammatoria, e durante l’infanzia esso manifesta più comunemente un fenotipo infiammatorio di tipo 2. Le cellule T regolatorie sono funzionalmente ...

Approfondisci
BPCO: strumento identifica pazienti a rischio di esiti gravi

La scala OCRS predice gli esiti gravi a breve termine nella BPCO in modo migliore rispetto alla pratica attuale. Lo suggerisce uno studio condotto su 415 soggetti con BPCO, il 9,5% dei quali è ...

Approfondisci
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista: