Artrite & artrosi

Sostituzione del ginocchio intempestiva nella maggior parte dei candidati

Negli USA la vasta maggioranza dei pazienti con osteoartrosi che vengono considerati candidati alla sostituzione totale del ginocchio non riceve l’intervento in modo tempestivo, mentre molti ...

Approfondisci
Artrite reumatoide: percorso clinico ideale migliora esiti gravidanza

Le donne con artrite reumatoide che aderiscono ad un percorso clinico ideale vanno incontro ad esiti della gravidanza simili a quelli delle donne della popolazione generale, mentre le donne meno ...

Approfondisci
Infortuni al ginocchio in gioventù incrementa rischio osteoartrosi

Un infortunio a carico del ginocchio in gioventù incrementa il rischio di osteoartrosi, come affermato da Barbara Snoeker dell’università di Lund, autrice di uno studio che ha preso in esame ...

Approfondisci
Osteoartrosi: risultati non univoci con nuovo farmaco

L’MV-711, un inibitore potente e selettivo della catepsina K, non risulta superiore al placebo nell’alleviare il dolore correlato all’osteoartrosi del ginocchio, come emerge da uno studio ...

Approfondisci
Artroplastica rapida totale di ginocchio o anca riduce durata degenze negli anziani

La durata della degenza dei pazienti anziani sottoposti ad artroplastica totale d’anca o di ginocchio (THA/TKA) è diminuita significativamente nell’ultimo decennio con l’implementazione ...

Approfondisci
Artrite reumatoide, via libera a CE a upadacitinib

La Commissione europea ha approvato upadacitinib (Rinvoq, di AbbVie ) per il trattamento dell’artrite reumatoide attiva di grado da moderato a severo in pazienti adulti che hanno risposto in ...

Approfondisci
Artrite settica della spalla nativa e dell’articolazione del ginocchio: quali le differenze?

L’artrite settica acuta a carico di un’articolazione nativa rappresenta un’emergenza che minaccia l’integrità dell’articolazione stessa, ma sino ad oggi non sono stati sviluppati ...

Approfondisci
Artrite reumatoide: passare ai biologici sta pià al medico che al paziente

La durata del tempo che un paziente con artrite reumatoide trascorre sotto un DMARD convenzionale come il metotrexate prima di passare ad un DMARD biologico varia ampiamente, e questa ...

Approfondisci
Spondilartrite assiale: ixekizumab riduce attività e migliora qualità della vita

Il trattamento con l’inibitore dell’IL-17 noto come ixekizumab migliora significativamente segni e sintomi della spondiloartrite assiale non radiografica. Lo dimostra lo studio COAST-X, ...

Approfondisci
Supporti cognitivi aiutano a migliorare l’assistenza al paziente in deterioramento

I supporti cognitivi incrementano l’aderenza alle pratiche ottimali nel trattamento dei pazienti chirurgici in deterioramento nell’ambito degli studi di simulazione. Come affermato da Lena ...

Approfondisci