Home » Medicina » Cancro della laringe: con la chirurgia aumenta la sopravvivenza

Cancro della laringe: con la chirurgia aumenta la sopravvivenza

laringe(Reuters Health) – Fra i pazienti con carcinoma a cellule squamose a livello della laringe la sopravvivenza sarebbe maggiore in chi si sottopone a intervento chirurgico. A evidenziarlo è uno studio pubblicato su JAMA Otolaryngology Head and Neck Surgery. Le opzioni terapeutiche per chi soffre di questa forma tumorale sono la chirurgia, con o senza trattamento adiuvante, e un trattamento non chirurgico, compresa la chemio-radioterapia. “Il nostro obiettivo è stato valutare la sopravvivenza con le due opzioni terapeutiche”, ha spiegato il coordinatore dello studio, Jay Piccirillo, dell’University of Washington School of Medicine di Saint Louis, in Missouri.

Lo studio
Il principale scopo della terapia è curare il cancro e preservare la funzionalità della laringe, mantenendo la capacità di parlare in modo comprensibile e di deglutire o respirare senza l’utilizzo di particolari apparecchiature. I ricercatori americani hanno valutato 487 pazienti con carcinoma a cellule squamose a livello della laringe diagnosticato tra il 1992 e il 2010. Il 36% dei pazienti che non si è sottoposto a intervento chirurgico è sopravvissuto oltre cinque anni dalla diagnosi, contro il 41% di chi ha subito un intervento e il 41% di chi ha subito l’intervento e un trattamento adiuvante. Inoltre, la dipendenza dalla sonda naso-gastrica è stata maggiore tra i pazienti che si sono sottoposti a chirurgia e a intervento adiuvante, mentre la tracheotomia per respirare è stata più diffusa tra chi si è sottoposto a chemio-radioterapia, il 37% dei pazienti. “Dal momento che questo è uno studio osservazionale, e non un trial clinico randomizzato, i risultati hanno bisogno di ricerche più approfondite”, ha sottolineato Piccirillo.

Fonte: JAMA Otolaryngology Head and Neck Surgery 2016

Marilynn Larkin

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*