Home » Medicina » Calcoli renali: un batterio per prevenirli

Calcoli renali: un batterio per prevenirli

calcoli renaliPrevenire i calcoli renali grazie alla flora intestinale. Molecole prodotte da uno dei batteri che si trovano al suo interno potrebbero essere efficaci per prevenire e curare i calcoli. A rivelarlo è uno studio pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology (JASN) condotto dall’Università di Chicago.

Lo studio
Il batterio in questione si chiama Oxalobacter formigenes ed è un aiuto naturale contro i calcoli renali in quanto letteralmente ”si mangia” l’acido ossalico responsabile della formazione dei calcoli. Questo composto, presente in alcuni cibi, se in eccesso cattura il calcio e forma dei cristalli che si depositano nelle vie urinarie, i calcoli appunto. Il batterio Oxalobacter formigenes produce sostanze che catturano gli ossalati e ne impediscono l’escrezione nelle vie urinarie. Probiotici a base di questi batteri potrebbero dunque rappresentare un aiuto preventivo contro i calcoli.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*