Home » Medicina » Broncopneumopatia: arriva una nuova terapia

Broncopneumopatia: arriva una nuova terapia

PolmoniDisponibile per 120 mila pazienti toscani una nuova terapia contro la broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco), in grado di migliorare la qualità della vita dei pazienti grazia all’effetto sinergico di due broncodilatatori.

“La combinazione, disponibile da poco in Italia, di due principi attivi a lunga durata d”azione quali l”indacaterolo e il glicopirroni, permette di ottenere il massimo risultato possibile in termini di broncodilatazione e di desufflazione polmonare” ha affermato Pierluigi Paggiaro, ordinario di Malattie dell”apparato Respiratorio presso l’Università degli Studi di Pisa, in occasione della giornata mondiale della Bpco.

“Grazie a questo potente e prolungato effetto broncodilatatore – ha precisato Paggiaro – il paziente può migliorare l”attività fisica per l’intera giornata, può sviluppare al massimo il piano di ri-allenamento allo sforzo, e quindi è verosimile aspettarci un sensibile miglioramento della performance fisica”

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*