Home » Astronomia » Asteroide 2002 Aj129: il 4 febbraio distanza minima dalla Terra

Asteroide 2002 Aj129: il 4 febbraio distanza minima dalla Terra

Si chiama 2002 Aj129, è grande tra i 500 metri e 1 chilometro ed è l’asteroide che il prossimo 4 febbraio raggiungerà la sua distanza minima dalla Terra. La Nasa ci tiene però a precisare che non vi è alcun pericolo di collisione visto che la sua orbita si troverà a oltre 4,2 milioni di chilometri dalla Terra.

“Si tratta di una ‘vecchia conoscenza’ – commenta l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope – Questo asteroide è stato scoperto infatti il 15 gennaio del 2002, ed è stato classificato tra gli oggetti potenzialmente pericolosi, perché ha dimensioni superiori ai 150 metri e la sua orbita si avvicina a quella terrestre al di sotto dei 7,5 milioni di chilometri. Nessuna minaccia comunque per noi, visto che si troverà ad una distanza pari a dieci volte quella che c’è tra noi e la Luna”.

L’asteroide si troverà alla minima distanza dalla Terra alle 22.30 italiane e, “complici le sue dimensioni, si potrà osservare se pur con l’aiuto di un piccolo telescopio. In Italia sarà visibile un po’ più tardi, nella seconda parte della notte, tra le stelle della costellazione della Vergine e del Corvo”, continua Masi. L’asteroide, al momento della distanza minima dalla Terra, dovrebbe viaggiare alla velocità di 34 chilometri per secondo, che molto maggiore di quella che raggiungono la maggior parte dei cosiddetti asteroidi vicini alla Terra o Neo, (Near Earth Objects), la cui orbita può intersecare quella del nostro pianeta.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*