Home » Medicina » Allergia al latte vaccino. Nei bambini può causare bassa densità ossea

Allergia al latte vaccino. Nei bambini può causare bassa densità ossea

allergia latte(Reuters Health) – I bambini con allergie al latte vaccino hanno una densità ossea più bassa e assimilano meno quantità di calcio dal proprio regime alimentare rispetto a quelli con altre allergie. E’ quanto emerge da un nuovo studio pubblicato sulla rivista scientifica Pediatrics. Secondo quanto spiegato dall’autore, Anne Des Roches, medico presso l’Università di Montreal in Canada: “questi bambini spesso mostrano anche una carenza nell’assimilazione della vitamina D; motivo per il quale sarebbe auspicabile prevedere una consulenza con un nutrizionista”.

Lo studio
Tra il 2011 e il 2014, il team di studiosi ha messo a confronto 52 bambini, con un’età media di 7 anni e allergici al latte vaccino, con altri 29 affetti da altre allergie di tipo alimentare, misurando in tutti la composizione corporea, i livelli di vitamina D nel sangue e la densità minerale delle ossa della spina dorsale. A supporto dello studio, anche un questionario per stabilire la quantità di calcio e di vitamina D assunta sulla base del regime alimentare seguito.

I risultati
Più del 60% dei bambini allergici al latte vaccino non assimilava la quantità necessaria di calcio richiesta giornalmente, rispetto al 25% dei bambini con altre allergie. Solo il 15% in entrambi i gruppi, invece, è stato in grado di assimilare i livelli corretti di vitamina D. L’allergia al latte vaccino è stata direttamente collegata – nel 6% dei casi – anche ad una più bassa densità minerale delle ossa rispetto agli altri altri che invece non hanno mostrato anomalie.

I commenti
“Il messaggio più importante che emerge da questo studio – ha commentato ancora Des Roches – è che a questi bambini va assicurata una corretta quantità di calcio e di vitamina D, per evitare nel futuro problemi di natura ossea e quindi farli stare in salute”. Un dato importante poichè, come riporta lo studio, meno della metà di questi bambini allergici assume in maniera supplementare il calcio e la vitamina D.

Secondo quanto spiegato da Tania Winzenberg, del Menzies Institute per la ricerca medica presso l’università di Tasmania in Australia, “una bassa densità minerale della spina dorsale è considerata un fattore di alto rischio per le fratture”.

“Non sono risultati che ci sorprendono – è il commento del team di ricercatori che ha preso parte allo studio – perchè già in diversi studi avevano dimostrato come la mancanza di latte vaccino dalla dieta fosse associata ad un’inferiore densità ossea nell’età pre-puberale”. “I bambini con questo tipo di allergia pur avendo una differente densità ossea non devono essere considerati meno sani degli altri – spiega Matthew Greenhawt, allergologo presso l’ospedale pediatrico di Colorado (Aurora), che non ha preso parte alla ricerca – Questa condizione, tuttavia, è un rischio concreto per questi bambini che deve essere preso in considerazione dei medici e dagli allergologi” .

Fonte: Pediatrics 2016

Kathryn Doyle

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Sciences)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*