Home » Medicina » Ansia: piscoterapia funziona anche in videoconferenza

Ansia: piscoterapia funziona anche in videoconferenza

(Reuters Health) – La psicoterapia per trattare l’ansia funziona anche in videoconferenza, A dimostrarlo è stata una revisione degli studi condotta da un gruppo di ricercatori dell’Università dell’Alabama, di Tuscaloosa, coordinato da Blake Berryhill. I risultati ottenuti dalla ricerca sono stati pubblicati da Family Practice.

Lo studio
Berryhill e colleghi hanno esaminato 21 precedenti lavori scientifici che valutavano la consulenza psicologica per l’ansia tramite videoconferenza, tra cui sei studi randomizzati che mettevano proprio a confronto la terapia video con quella tradizionale, faccia a faccia. Quattordici studi hanno riportato miglioramenti statisticamente significativi a livello dell’ansia e 11 hanno riportato miglioramenti clinicamente significativi. Quattro dei sei studi randomizzati, inoltre, hanno evidenziato un miglioramento significativo con la terapia video e cinque degli stessi sei hanno riscontrato miglioramento clinici importanti.

Le conclusioni
Anche se una limitazione dello studio potrebbe essere legata al fatto che la maggior parte delle ricerche si concentrava su adulti di mezza età, “la telemedicina è un campo in espansione per la terapia delle malattie mentali”, sottolinea Berryhill, “Spero che il nostro studio possa far avanzare la ricerca e possa aiutare le persone che hanno bisogno di terapie a ricevere servizi per la salute mentale, specialmente coloro che vivono in aree rurali e che hanno difficoltà ad accedere a strutture sanitarie”.

Fonte: Family Practice

Cheryl Platzman Weinstock

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*