Trapianti di fegato: al via nuova tecnica di conservazione dell’organo

L’organo destinato al trapianto viene conservato all’interno di una macchina e perfuso con sangue a 37 gradi centigradi, mantenendolo perfettamente vitale alla temperatura fisiologica, esattamente come fosse nel corpo umano, prima dell’impianto nel ricevente. Stiamo parlando di un rivoluzionario programma di trapianto di fegato che ha preso il via nell’Unità…

Leggi