Vivere in povertà: il rischio è la modifica del Dna

Vivere in povertà può modificare il Dna, rendendo le persone più inclini a sviluppare ansia e depressione e al consumo di droghe. A darne la conferma è uno studio condotto sugli adolescenti negli Stati Uniti, dai ricercatori della Duke University, e pubblicato su Molecular Psychiatry. Lo studio I…

Leggi