Realizzato filtro di depurazione per acqua in grafene

Il grafene sembra ormai essere il materiale preferito da ricercatori e studiosi grazie alle sua versatilità. Il prossimo impiego è previsto nella salvaguardia dell’ambiente. Un gruppo di scienziati dell’ente australiano di ricerca Csiro, con la collaborazione di università australiane e di Singapore, ha sviluppato…

Leggi

Grafene: il materiale del futuro

Il materiale del futuro è il grafene. Più resistente e utilizzabile in diversi settori dell’industria, gli starti bidimensionali del grafene, composti solo da atomi di carbonio, garantiscono nel nanomondo una resistenza che è 200 volte superiore a quella del materiale con cui sono realizzati…

Leggi

Tumori: scoperto grafene in grado di sconfiggerli

Niente più chemioterapia per sconfiggere i tumori. E’ questa l’ipotesi di uno studio dell’Università di Sassari e pubblicato su Angewandte Chemie. I ricercatori guidati da Lucia Delogu, biochimica e ricercatrice del dipartimento di Chimica e Farmacia, trai quali Ester Vazquez dell’Università di Castilla La Mancha, Alberto Bianco…

Leggi

Grafene: il disinfettante del futuro

Escherichia coli, enterococco e stafilococco verranno spazzati via dal grafene. Questo materiale infatti, verrà presto impiegato come disinfettante per rimuovere funghi e batteri dagli ospedali. I ricercatori della facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con l’Istituto sistemi complessi del Consiglio nazionale delle ricerche…

Leggi

Il grafene l’energia del futuro

Sarà il grafene la fonte di energia del domani. Ne è convinto l’Ateneo di Padova che ospita uno dei gruppi di ricerca più riconosciuti nel panorama scientifico e tecnologico internazionale. Il team del gruppo, diretto dal professor Vito Di Noto, riveste a livello internazionale…

Leggi