Dinosauri: i Velociraptor cacciavano in solitaria

Nuove luci sugli abitanti giurassici del nostro Pianeta. Secondo uno studio pubblicato su Palaeogeography, Palaeoclimatology, Palaeoecology dal gruppo dell’Università americana del Wisconsin Oshkosh e coordinato dal paleontologo Joseph Frederickson, i velociraptor non cacciavano in branco.

Per arrivare a questa conclusione i ricercatori hanno ricostruito le abitudini di caccia di questi dinosauri, predatori temibili dagli artigli a forma di falce, collegandole alla loro dieta. Per farlo, hanno studiato la chimica dei denti degli esemplari vissuti in Nord America durante il Cretaceo, tra 115 e 108 milioni di anni fa.

“Abbiamo analizzato la presenza di isotopi del carbonio e dell’ossigeno dei denti di esemplari giovani e adulti, per ricostruire la loro dieta e, da questa, le loro abitudini di caccia”, ha spiegato Frederickson. “Spesso si pensa che i velociraptor cacciassero in branchi come i lupi. Questa ipotesi però – sottolinea Frederickson – ha alcuni punti deboli, come il fatto che gli attuali discendenti dei dinosauri, uccelli, coccodrilli e draghi di Komodo, non cacciano in gruppi, e che raramente le loro prede hanno dimensioni superiori agli stessi cacciatori. Inoltre – conclude il paleontologo – nei resti fossili dei velociraptor non c’è traccia di un comportamento di caccia in gruppo”.

Post correlati

Lascia un commento

*