Vaccini: in calo costante dal 2012

Bene le vaccinazioni ‘classiche’, come polio o tetano, anche se per la prima volta non è stata raggiunta la soglia ottimale del 95%, male morbillo, rosolia, parotite e Hpv. La fotografia della situazione vaccinale italiana con i dati del 2014, gli ultimi disponibili e citati anche dalla Fnomceo durante la presentazione…

Leggi

Campagna vaccinale immagini shock. Pani (Aifa) invita alla cautela

Non piace al Direttore Generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), Luca Pani, l’idea proposta dalla Federazione degli ordini dei medici (Fnomceo) di utilizzare campagne comunicative con immagini shock per affrontare il problema del calo delle vaccinazioni in Italia. Anzi, la cosa “va valutata con cautela. Non sono sicuro – dice Pani –…

Leggi

Vaccini: arriva il decalogo antibufala

Ogni bambino avrebbe la capacità teorica di rispondere a circa 10.000 vaccini contemporaneamente. I vaccini prevengono più di 2,5 milioni di morti ogni anno. Le malattie infettive non sono state completamente debellate, solo il vaiolo è scomparso e questo grazie al vaccino. Queste sono alcune delle risposte contenute nel “decalogo…

Leggi

Nature: 9 falsi miti della scienza ancora “duri a morire”

La diagnosi precoce salvavita per tutti i tumori, l’omeopatia come medicina alternativa, i vaccini che causano l’autismo, i radicali liberi che fanno invecchiare: per molti delle teorie scientifiche assolutamente vere. In realtà si tratta di falsi miti, la cui erroneità è stata dimostrata negli anni con sperimentazioni, ma che…

Leggi

Il futuro delle vaccinazioni in Italia: stilato decalogo Iss-Css

Istituto Superiore di Sanità e Consiglio Superiore di Sanità uniti per il decalogo sul futuro delle vaccinazioni in Italia. A presentarlo sono stati i due presidenti Walter Ricciardi e Roberta Siliquini intervenuti ad una conferenza stampa nell’ambito del Congresso nazionale della Società Italiana di Igiene (Siti). Il decalogo “è…

Leggi

Vaccinazioni: il calo è drastico e preoccupante

Scendono sotto al 95% le vaccinazioni per poliomielite, tetano, difterite ed epatite B e sotto l’86% quelle contro il morbillo, la parotite e la rosolia. Il calo supera il 4% rispetto all’anno scorso. Questi i preoccupanti dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) diffusi dal Ministero della Salute. “La copertura vaccinale…

Leggi