Home » Medicina » Sulle note del relax: la propria musica preferita è un potente anti-stress

Sulle note del relax: la propria musica preferita è un potente anti-stress

“Keep calm and listen to music” potrebbe non essere solo la scritta su una maglietta, ma un vero e proprio stile di vita. Ascoltare i propri cantanti preferiti migliora l’umore ed è un ottimo anti stress. A rivelarlo è uno studio condotto presso la Queen’s University di Belfast da Jenny Groarke, membro del Centre for Improving Health-Related Quality of Life e pubblicato su PLOS One.

Lo studio ha coinvolto 80 individui i quali sono stati sottoposti ad una procedura nota come ‘Trier Social Stress Task’ che consiste nell’induzione di una condizione di stress nei partecipanti al test. In pratica veniva detto loro di preparare in forma scritta, e nel giro di 5 minuti, un piccolo estratto sulla propria vita che poi avrebbero dovuto esporre oralmente di fronte ad un pubblico. Questa prova mette generalmente stress nelle persone, al solo pensiero di dover parlare in pubblico di lì a poco e senza troppo tempo per prepararsi.

Dopo la fase di scrittura gli esperti hanno diviso il campione in due gruppi: il primo doveva ascoltare la propria musica preferita per 10 minuti prima della presentazione orale, il secondo ascoltare un documentario scientifico.

Ebbene, dopo questi 10 minuti di pausa coloro che avevano ascoltato la propria musica si dicevano molto più rilassati, meno confusi, meno tristi o depressi al pensiero di dover parlare in pubblico rispetto a quelli che avevano ascoltato il documentario.

“Quando ti senti stressato, ascoltare musica ti aiuta a sentirti meglio, e non è importante ascoltare brani considerati rilassanti, basta ascoltare la propria musica preferita”, conclude Groarke, anche fosse rock o heavy metal.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*