Home » Medicina » Psoriasi a placche. FDA approva Ixekizumab

Psoriasi a placche. FDA approva Ixekizumab

biotecnologia(Reuters Health) – L’FDA ha approvato negli Stati Uniti ixekizumab, un farmaco biotech iniettabile per gli adulti con psoriasi a placche prodotto da Eli Lilly and Co.. Il trattamento è indicato per le persone che presentano forme moderate o gravi della malattia.Il farmaco sarà venduto con il nome commerciale di Taltz.

 

Il meccanismo d’azione
Ixekizumab funziona bloccando una proteina che causa l’infiammazione e che si crede giochi un ruolo nello sviluppo della malattia autoimmune, caratterizzata da arrossamento della pelle e da placche bianche spesse, sgradevoli da vedere e squamose.
In un ampio trial clinici di stadio avanzato, l ixekizumab ha permesso una pulizia della pelle significativa comparata con il placebo e ha anche aiutato i pazienti non rispondenti a Etanercept. “L’approvazione fornisce ai pazienti che soffrono di psoriasi a placche un’opzione terapeutica importante per aiutare ad alleviare l’irritazione della pelle e il disagio provocato dalla malattia”, dichiara Julie Beitz, dell’Office of Drug Evaluation dell’Fda.

Fonte: elaborazione Reuters Health su comunicazione FDA

Bill Bekrot

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*