Home » Medicina » L’effetto placebo funziona anche senza inganno

L’effetto placebo funziona anche senza inganno

Dolore lombareIl trucco c’è ma non si vede e anche se ci fosse l’effetto sarebbe lo stesso. Sì perché stando a quanto riportato su un nuovo studio pubblicato su Pain, l’effetto placebo funziona anche senza inganno, con la consapevolezza cioè da parte del paziente di star assumendo un semplice placebo e non un farmaco

Lo studio è stato condotto da Ted Kaptchuk del prestigioso Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston, in collaborazione con ricercatori dell’Instituto Superior de Psicologia Aplicada (ISPA) a Lisbona. L’effetto placebo è un misterioso meccanismo per cui una sostanza totalmente inerte, senza alcuna azione farmacologica, sortisce un effetto sul sintomo, sulla malattia. Finora si credeva funzionasse in virtù dell”inganno’ e cioè solo perché il paziente crede di assumere un farmaco vero. Ma questo studio smonta tale teoria.

Quasi 100 pazienti con lombalgia cronica sono stati divisi in due gruppi: al primo è stata somministrata unicamente la terapia usuale contro il dolore alla schiena, al secondo una pillola di placebo oltre alla terapia usuale. I pazienti erano informati del fatto che prendevano un placebo, una pillolina al di’, oltre al farmaco standard. Dopo tre settimane, i pazienti che hanno assunto anche il placebo vedono ridotti del 30% sia il dolore alla schiena sia il livello di disabilità associato. I pazienti in cura solo con il farmaco classico vanno incontro a una riduzione di appena il 9% del dolore. E’ possibile che il placebo funzioni in virtù del ‘rituale’ stesso di prendere una pillolina ogni giorno, anche se si è consapevoli che è priva di principi attivi.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*