Home » Medicina » Influenza: stagione 2016-17 la più precoce da 5 anni e la più lunga

Influenza: stagione 2016-17 la più precoce da 5 anni e la più lunga

La stagione influenzale 2016-2017 è durata 5-7 settimane più del normale iniziando anche prima del solito. A renderlo noto è il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc).

Nell’Unione Europea l’influenza quest’anno è partita nella settimana tra il 14 e 20 novembre, segnando l’inizio più precoce degli ultimi 5 anni, con le prime segnalazioni in Olanda, ed è durata 27 settimane, circa 5-7 settimane in più delle recenti stagioni durate 20-22 settimane. Il picco si è avuto tra la fine di dicembre e l’inizio di febbraio, cioè 3-7 settimane dopo l’inizio della stagione influenzale.

Il virus che ha dominato è stato l’AH3N2, che colpisce soprattutto e in maniera più grave gli anziani. Difatti, circa i due terzi dei pazienti ricoverati nelle unità di cura intensiva aveva più di 65 anni. Nel 2015-2016, invece, il virus dominante era stato l’AH1N1 e i più bersagliati erano stati giovani e adulti tra i 15 e 64 anni. I dati dei 17 Paesi che riportano alla rete europea Euromomo indicano che c’è stato un eccesso di mortalità per tutte le cause negli over65enni nelle prime settimane del 2017, in modo simile a quello registrato nell’inverno 2014-2015 dove, anche in quel caso, dominò l’AH3N. A livello di ricoveri da influenza, ne sono stati segnalati 7.400 in 9 Paesi europei, metà dei quali in unità di cura intensiva.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*