Home » Medicina » I benefici delle vacanze durano fino a un mese

I benefici delle vacanze durano fino a un mese

ufficioVacanzieri non temete, i benefici delle ferie, sia fisici che psicologici, dureranno fino ad un mese dopo il rientro. A rivelarlo è una ricerca della Icahn School of Medicine, dell’Università della California e di quella di Harvard, pubblicata su Translational Psychiatry. Gli studiosi hanno trovato che bastano sei giorni lontani dalla normale routine, in relax, per innescare cambiamenti a livello genetico che smorzano lo stress, rafforzano il sistema immunitario e abbassano i livelli di alcune proteine legate allo sviluppo di demenza o depressione. E gli effetti benefici sono visibili ancora un mese dopo. Se poi alla vacanza si aggiunge anche la meditazione, i vantaggi per la salute sono ancora migliori.

La ricerca ha preso in esame 94 donne in salute, di età compresa tra 30 e 60 anni. Alla metà è stato detto semplicemente di rilassarsi in vacanza in un resort in California, mentre l’altra metà ha partecipato a un programma che includeva yoga ed esercizi di meditazione. Sono stati raccolti campioni di sangue e fatti dei sondaggi sul benessere prima, un mese dopo la vacanza e dieci mesi dopo.

E’ stata studiata anche l’attività di circa 20mila geni, per vedere se vi fossero alterazioni dopo l’esperienza nel resort. In tutte le partecipanti sono stati riscontrati cambiamenti biologici, in particolare correlati alla risposta allo stress e alle funzioni immunitarie. Entrambi i gruppi hanno riportato dei miglioramenti anche a livello psicologico un mese dopo, mentre chi aveva aggiunto alla vacanza la meditazione aveva anche meno sintomi depressivi e meno stress a dieci mesi dopo.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*