Gori e Cofrancesco (Pfizer): “La telemedicina a supporto della qualità di vita dei pazienti”