Home » Medicina » Cervello: svelate le differenze tra uomo e donna

Cervello: svelate le differenze tra uomo e donna

Nonostante il numero di cellule nervose sia lo stesso sia per il cervello maschile che per quello femminile, nel corso dell’evoluzione 11 aree sottostanti si sono organizzate in modo diverso nei due sessi. A dimostrarlo è uno studio condotto su topi pubblicato su Cell dai neuroscienziati del Cold Spring Harbor Laboratory, negli Stati Uniti.

Questo ‘cervello quantitativo’, o ‘qBrain’, mostra marcate differenze di genere: sebbene il cervello maschile sia generalmente più grande, quello femminile presenta più neuroni ‘registi’. “Nelle femmine ci sono più cellule che modulano i segnali ed esercitano un controllo temporale nelle aree che comandano il comportamento riproduttivo, sociale e parentale”, spiega il coordinatore del gruppo di ricerca, Pavel Osten.

A fare eccezione è solo una piccola regione dell’ipotalamo, chiamata nucleo preottico posterodorsale, che è invece preposta a controllare una singola funzione riproduttiva strettamente maschile: l’eiaculazione. “Perfino questi primi dati dimostrano quanto sia importante conoscere la composizione del cervello in un modo quantitativo e preciso”, aggiunge Osten. Il risultato è stato ottenuto grazie ad una piattaforma automatizzata che sarà usata a breve per fare analisi simili sul cervello di altri mammiferi, come le scimmie e perfino l’uomo.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*