Home » Medicina » Alzheimer: scoperta la struttura della proteina tau, alla base del processo degenerativo

Alzheimer: scoperta la struttura della proteina tau, alla base del processo degenerativo

(Reuters Health) Passo avanti epocale nella malattia di Alzheimer. Un gruppo di ricercatori anglo-americani ha scoperto la struttura molecolare della proteina Tau, responsabile della demenza che caratterizza questa malattia. Erano più di 25 anni che non si otteneva un progresso scientifico così importante. I team dell’Università dell’Indiana e del MRC Laboratory of Molecular Biology inglese, grazie all’uso di  una tecnica di imaging, chiamata microscopia crioelettronica (crio-EM),  hanno potuto osservare la struttura ad alta risoluzione dei filamenti di proteina Tau, i cui grovigli, insieme alle placche di beta-amiloide, sono responsabili del processo degenerativo che è alla base dell’Alzheimer. Secondo uno dei ricercatori coinvolti nello studio, Sjors Scheres, questa scoperta apre la strada allo sviluppo di potenziali farmaci mirati per questa grave patologia neurodegenerativa. «Lo studio potrà portarci ad una nuova era terapeutica per l’Alzheimer , anche se la ricerca potrebbe impiegare da 10 a 15 anni per sviluppare nuovi farmaci», precisa o James Pickett, della Alzheimer Society. Il lavoro in ogni caso aiuterà gli studiosi a comprendere meglio la patogenesi della demenza di Alzheimer.

Fonte: Nature

 Kate Kelland

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*