TRATTAMENTO DELLE
INFEZIONI DELLE VIE RESPIRATORIE SUPERIORI

L'importanza delle sostanze
di derivazione vegetale

Le infezioni virali del tratto respiratorio superiore sono causate da oltre 200 ceppi diversi. Questa varietà può determinare sintomi e meccanismi di infezione molto differenti, rendendo difficile trovare una cura o una prevenzione univoca. Di conseguenza, i trattamenti si concentrano generalmente sull’alleviare la sintomatologia.

I composti aromatici derivati dalle piante, sono utilizzati da tempo per trattare i sintomi del raffreddore e delle infezioni delle vie respiratorie superiori (URTI). Questi composti  dalle proprietà terapeutiche, interagendo con i canali ionici TRP (Transient Receptor Potential), noti anche come “recettori della tosse”, svolgono un ruolo chiave nella risposta all’infiammazione delle vie aeree e alla tosse.

La ricerca ha infatti dimostrato che questi composti, grazie alla loro capacità di influenzare diversi recettori sensoriali con un’azione multifunzionale, hanno un potenziale significativo nel trattare sintomi come la congestione nasale, la tosse e il dolore, migliorando complessivamente il benessere respiratorio.

guarda i video per saperne di più guarda i video per saperne di più guarda i video per saperne di più guarda i video per saperne di più

Riproduci video
Riproduci video

Con il contributo
non condizionante di



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Popular Science Italia © 2024