Melanoma & cheratosi attinica

Cheratosi attinica: clearance con ingenolo mebutato interrompe latenza Hiv

La cheratosi attinica è una lesione cutanea precancerosa molto comune nei pazienti con infezione da Hiv. In assenza di un trattamento efficace, la cheratosi attinica può progredire verso il ...

Approfondisci
Melanomi: caratteristiche in bambini, adolescenti e giovani adulti di razza bianca e non

E’ stata condotta un’indagine con l’obiettivo di caratterizzare le differenze cliniche fra bambini, adolescenti e giovani adulti con melanomi e neoplasie melanocitarie atipiche di razza ...

Approfondisci
Carcinomi squamocellulari: immunoterapia topica riduce il rischio

Una terapia topica applicata alla cute danneggiata dal sole due volte al giorno per 4 giorni ha indotto un’immunità T-cellulare prolungata che è stata associata ad una riduzione del rischio ...

Approfondisci
Cheratosi attinica multipla: crema al fluorouracile batte altri 3 trattamenti

Una crema al fluorouracile al 5% funziona meglio rispetto ad una crema all’imiquimod al 5%, ad un gel all’ingenolo mebutato allo 0,05% o alla terapia fotodinamica al metilaminolevulinato ...

Approfondisci
Melanomi avanzati ed ipilimumab: fattori clinici associati a sopravvivenza più prolungata

Il melanoma rappresenta uno dei più gravi tipi di tumore cutaneo, ed oggi i melanomi avanzati refrattari agli anticorpi anti-PD1 vengono trattati con ipilimumab. Un recente studio ha preso in ...

Approfondisci
Melanomi T1: meno biopsie nodali dopo manuale di stadiazione 2009

Il numero complessivo di melanomi T1 sottoposti a biopsia nodale è diminuito a seguito della settima edizione del manuale AJCC (AJCC7), pubblicata nel 2009. Secondo Rondi Kauffman della ...

Approfondisci
Tumori sptitzoidi difficili eludono la diagnosi

La maggior parte degli specialisti non individua la differenza fra un nevo di Spitz ed una lesione melanomatosa. I tumori di Spitz atipici sono associati ad una prognosi favorevole, ma i melanomi ...

Approfondisci
Melanoma: risposta precoce a blocco PD-1 predice gli esiti

La risposta ad una singola dose di bloccante PD-1 adiuvante predice gli esiti clinici nei pazienti con melanomi resecabili allo stadio III/IV. Questo dato deriva da un piccolo studio condotto su ...

Approfondisci
Melanomi e metastasi cerebrali: efficaci SRS ed inibitori checkpoint immune

E’ stato condotto uno studio con lo scopo di valutare tossicità ed esiti oncologici della combinazione di chirurgia stereotattica (SRS) ed immunoterapia o terapia mirata nei pazienti con ...

Approfondisci
Melanomi avanzati ed immunoterapia: le esperienze di pazienti e personale assistenziale

I recenti progressi nello sviluppo di farmaci immunoterapici ha portato a risposte durevoli ed ad un miglioramento della sopravvivenza complessiva in una parte dei pazienti con melanomi avanzati, ...

Approfondisci